Creatività: convinzioni e valori

Voglio subito convincerti che la creatività si può acquisire, parliamone tra convinzioni e valori. Ti propongo due esercizi da fare, se credi di essere un “non creativo”.

Consideriamo che abbiamo tutti il cervello diviso in due parti, una destinata alla razionalità, la mente conscia che controlla sette più o meno due informazioni, poi c’è la parte creativa, la parte inconscia della nostra mente che controlla contemporaneamente milioni d’informazioni. Alla parte inconscia è anche delegata la formazione delle immagini che girano nella nostra testa, anche l’immagine di noi stessi, di conseguenza un’immagine di noi stessi, «non creativi», è frutto della nostra creatività!.

Questo mi lascia pensare, che evidentemente essere o non essere creativi è solo nelle nostre convinzioni e la conferma che, le convinzioni sono solo convinzioni e non la verità. Chi si sia sempre creduto creativo, non si è lasciato convincere dai primi insuccessi ed è andato avanti nelle sue prove e nei suoi «fallimenti» fino ad imparare a fare quel qualcosa di creativo e farlo diventare parte di se stesso.

Partendo dalle nostre condizioni di base, cioè che abbiamo tutti lo stesso sistema neurologico, possiamo modellare una persona che si crede creativa seguendo la piramide dei Livelli di Pensiero di Robert Dilts. Dilts ha immaginato i livelli di pensiero, o livelli neurologici, come una piramide, alla base della quale, c’è l’ambiente e in cima l’identità.

Partiamo dal livello più basso: l’Ambiente. In quale ambiente dovrebbe muoversi una persona creativa? Chi dovrebbe frequentare? Che cosa dovrebbe leggere, vedere, studiare? Che cosa va migliorato nel tuo ambiente?

Passiamo al gradino superiore: Comportamento. Quali comportamenti dovrebbe avere una persona creativa? Quanto impegno ci mette nella realizzazione della sua creatività? Qual è il tuo comportamento, cosa devi migliorare?

Ancora più in alto: Capacità. Quali capacità dovrebbe avere una persona creativa? Come le ha acquisite? Quali sono le tue capacità, quali ancore devi acquisire?

Salendo in alto: I valori e le convinzioni. Quali dovrebbero essere i valori e le convinzioni di una persona creativa? Quali sono i tuoi valori e le tue convinzioni riguardo l’essere creativo? Quali valori e quali convinzioni hai bisogno di avere?

Eccoci sulla vetta: L’identità. Dopo questo viaggio durato poche righe, puoi assumere l’identità della persona creativa, riconoscendo a te stesso il potere di essere chi vuoi. Ti ricordo che l’identità è una convinzione che hai su te stesso e questa più delle altre indirizza la tua vita da una parte o dall’altra.

Ora facciamo brevemente il percorso contrario, ora che hai identità di una persona creativa, quali sono i tuoi valori e le tue convinzioni? Quali sono le tue nuove capacità? Qual è il tuo comportamento di persona creativa? In quale ambiente ti muovi?

In tutto questo percorso non abbiamo fatto altro che dare sfogo alla nostra creatività ma non è finita qua, la nostra creatività non ha limiti, crea il cerco della creatività, o in PNL il cerchio dell’eccellenza.

1. Crea mentalmente davanti a te un cerchio sul pavimento, chiediti di che colore è la tua creatività o di quali colori se sono più di uno, dà quel colore al cerchio, poi dai un suono alla tua creatività se ne ha uno naturalmente.

2.Entra nel cerchio e lasciati avvolgere dai colori e dal suono della tua creatività, lasciali penetrare nella tua pelle fino a riempirti completamente, arricchisci il tutto con tutte le emozioni che provi. Esci dal cerchio, distraiti un attimo e ripeti il tutto alcune volte. La tua creatività si è ancorata in quel cerchio colorato ed è disponibile per te ogni volta che occorrerà.


L’ebook di Ubaldo Saltarelli qui


Autore dell'articolo
Ubaldo Saltarelli

Ubaldo Saltarelli

Ubaldo Saltarelli è Licensed Master Practitioner in PNL, certificato a livello internazionale in Programmazione Neurolinguistica (PNL). Tiene una rubrica mensile per la prima Newsletter di PNL presso l’Enciclopedia della PNL (sito internet a diffusione gratuita), tiene corsi di PNL nella provincia di Roma, opera come coach per aiutare le persone a superare gli ostacoli della vita.

Potrebbe piacerti anche…

Come accrescere la tua motivazione con la mente e la PNL
2,590
Se vuoi motivarti e far durare la tua motivazione con la mente devi imparare le tecniche descritte in questo ebook. Motivarsi, o meglio, auto-motivarsi, è una pratica che richiede alcune conoscenze, non difficili ma essenziali per ottenere ciò che...
Ordine e pomposità che fregano la verità
34,590
Nel 1976 la professoressa Janet Bavelas, che ha lavorato con Watzlawick e il gruppo di Palo Alto per studiare i percorsi della comunicazione, mise in pratica il seguente esperimento: A due soggetti, che per distinguerli chiamiamo A e B, viene chiesto...
La felicità si impara: allenamento per essere felici
34,955
Da oltre 15 anni tengo corsi in Italia e in diversi paesi d’Europa per aiutare gruppi privati ed aziende a sviluppare le potenzialità, la comunicazione, gestire lo stress, insomma a vivere meglio. E ogni anno nei miei corsi incontro migliaia di...
Negoziare… in piccolo
33,391
Detta cosi sembra una parola grossa, di quelle che si sentono in televisione quando stati comunitari prendeono importanti decisioni, di quando ci sono fusioni tra multinazionali… Negoziare fa parte di tutti noi e di tutti i giorni. Ecco un esempio di...
La comunicazione per non balbettare (seconda parte)
35,518
A causa del mio balbettare mi sono interessato alla PNL e la PNL mi ha aperto gli occhi sulle diversità nella comunicazione e le potenzialità. Ecco che nel mio ebook Parla con Sicurezza riporto tanti esercizi utili per chi come me ha sofferto di...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *