Nasci Conklin - Il tuo intento per il 2016 in 5 mosse + 1 grande passaggio Enciclopedia della PNL

Il tuo intento per il 2016 in 5 mosse + 1 grande passaggio

Ciao, piacere, sono Nancy Cooklin e ti voglio parlare di nuovo anno e intento. È un onore fare parte di questo bellissimo portale pieno di risorse da condividere. Il mio metodo, e titolo del libro, è CREA TE STESSA, perché credo fortemente che ognuno di noi, soprattutto noi donne, ci creiamo e ri-creiamo tante volte in una stessa vita.

Perfino in un giorno! Se teniamo conto che il nostro corpo, ad ogni ogni giorno del mese cambia e ha esigenze diverse…

È iniziato il 2016. Si, il 1 gennaio è una data, un giorno, una lancetta che marca il passaggio da un giorno all’altro, ma è sempre un passaggio. Ed è giusto che usiamo questi passaggi per vivere anche noi i nostri personali passaggi. Ogni inizio anno rientro in aereo dalla mia terra natia (il Peru) e scrivo i miei obiettivi.

Ecco quali sono i miei primi 5 passi:


  1. Prima faccio un riassunto mentale dell’anno passato.
  2. Rivivo i momenti belli e i momenti brutti, tutto quello che mi ha portato al presente in cui tiro le somme.
  3. Poi mi ricordo tutto ciò che ho imparato, perché – come voi sapete bene – TUTTO quello che ci capita ci insegna qualcosa, TUTTO.
  4. Poi automaticamente, giusto per il confronto, comincio a pensare ai miei obiettivi.
  5. MA (parola grossa in PNL, visto che siamo in un portale di PNL), “ma”, linguisticamente, cancella tutto quello detto prima. In questo caso, è proprio quello che voglio fare, perché prima di cominciare con i miei obiettivi, ragiono sul mio INTENTO.

Considero l’intento un macro-obiettivo. Molto più macro. Lo immagino come una cosa che lancio all’Universo. Questo è la fase di questo momento iniziale più dimenticata e poco praticata, e secondo me, fondamentale invece!

Siamo tutti impegnati e inondati da cose da fare. Connected 24/7 con informazioni che si moltiplica esponenzialmente. Invece di fare più cose, e allungare la nostra lista di obiettivi (problema a cui si sottopongono molti di noi a inizio anno), vi consiglio di focalizzarvi principalmente sul vostro intento più grande.

In generale:

  • Cosa voglio quest’anno?
  • Come voglio sentirmi?
  • Che caratteristica di me voglio sviluppare?

Scelgo una cosa sulla quale voglio essere più consapevole (massimo tre cose). Personalmente, per me cambia/no ogni anno. Quest’anno per me sono: 1. Salute, 2. Vivere il momento e 3.“Joy”.

Crea Te Stessa un libro di Nancy Cooklin - Sentimenti, lavoro, famiglia: prenditi quello che meritiFai anche tu l’esercizio mentale che ti ho proposto e poi rispondi alla mia domanda: il tuo intento più grande, anche in più aspetti (al massimo tre) qual è?

6. Solo dopo che hai capito e scelto il tuo INTENTO puoi pensare ai tuoi obiettivi. Ora hai la cornice dove inserirli per essere e sentirti allineata/o a quello che è il tuo intento.

Sai che le decisioni che farai ti porteranno a quelle emozioni. Una volta che lo dichiari a te stesso, lo dichiari anche all’esterno, chiamalo come vuoi – Universo, Dio, Buddha, quello in cui credi – ma è il senso di fidarti totalmente che qualcun altro ti sta aiutando ad arrivarci. Meglio ancora, aggiungi qualcosa che ti ricorda quel intento. Un’àncora per esempio, come se dice in PNL. Un oggetto che ti ricordi qualcos’altro.
Io sto usando un piccolo quarzo lilla che mi è stato regalato. Me lo tengo sul comodino e ogni sera e mattina quando lo guardo mi ricorda i miei intenti: Salute, Vivere il momento e “Joy”.

Così, ogni giorno mi rimetto sul binario della mia felicità. Auguro anche a voi di fare lo stesso. Happy 2016!


Autore dell'articolo
Nancy Cooklin

Nancy Cooklin

Facebook Twitter

Nancy Cooklin è coach certificato in PNL (ha studiato direttamente con Richard Bandler, John Grinder, Tad James e Anthony Robbins) e counselor sistemica. Dal 2001 vive in Italia, dove si è formata all'università Bocconi di Milano nel programma di sviluppo manageriale. Con il marito Claudio Belotti, ha una azienda di formazione e coaching.

Potrebbe piacerti anche…

Crea te stessa con un libro, amore e fantasia
24,781
Crea te stessa in un percorso dolce e guidato, simpatico e unico… internazionale direi! Con questo libro ti liberi e ti ricrei con fantasia e amore. Sei donna e vivi un momento di forte cambiamento? Ti devi riprendere da un cambio di vita? Hai subito...
Come superare un colloquio di lavoro o con un cliente aziendale
2,777
Vendere è relazionarsi, è creare rapport, è aiutare il ciente a stare meglio di prima. Vendere DEVE essere etico e vincente per entrambe le parti. La PNL, Programmazione Neurolinguistica, parla molto di vendita e negoziazione. In questo e in altri due...
Corso di PNL per bambini con il metodo Figli Felici
5,245
Una giornata insieme per imparare le migliori tecniche educative per gestire i loro comportamenti, le tue e le loro emozioni e scegliere le parole giuste. Il metodo Figli Felici racchiude il meglio di PNL, Yale Method e Positive Discipline. Il metodo...
Valori e convinzioni in PNL
33,879
Cos’è che spinge la nostra vita in una direzione o nell’altra? In PNL diciamo che Valori e convinzioni ci danno questa direzione. Oggi voglio condividere un esercizio sui valori per cpaire quanto siano importanti nella nostra vita. È un esercizio...
Potere femminile, tra limiti e potenzialità
27,413
Siamo nel terzo millennio e “ci tocca” ancora parlare di potere femminile? Di donne nel mondo? Di cosa potremmo dare e non diamo? EBBENE SI’. Lucia Giovannini ha scritto sull’argomento un libro che ci apre gli occhi e ci fa...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *