Enciclopedia della PNL

Magia in azione

Richard Bandler

«Quando Richard Bandler “tratta” le persone è un flusso perfetto di trasformazione. Lui dice: “io non curo, io aggiusto”. E qui Bandler mostra come lavorare con le fobie. Le fobie sono state un punto molto importante per la PNL della prima decade come per la scuola di Palo Alto dell’epoca. Da studiare più che da leggere sul metrò! » Debora Conti



La magia della programmazione neurolinguistica sta nei suoi rapidi risultati. Se una persona riesce a costruirsi qualcosa di complesso come una fobia, può certo imparare a usare quella stessa capacità per affrontare le situazioni in modo diverso.

Acquista il libro nella tua libreria preferita. Noi consigliamo Il Giardino dei Libri





Migliori libri per crescere » Riassunti di libri » Disiato.com
Best Seller di Crescita Personale » Riassunti di libri » Disiato.com
Biblioteca di Crescita & Sviluppo » Riassunti di libri » Disiato.com




Enciclopedia della PNL

Magia in azione

Richard Bandler

”Quando Richard Bandler “tratta” le persone è un flusso perfetto di trasformazione. Lui dice: “io non curo, io aggiusto”. E qui Bandler mostra come lavorare con le fobie. Le fobie sono state un punto molto importante per la PNL della prima decade come per la scuola di Palo Alto dell’epoca. Da studiare più che da leggere sul metrò! ” Debora Conti



La magia della programmazione neurolinguistica sta nei suoi rapidi risultati. Se una persona riesce a costruirsi qualcosa di complesso come una fobia, può certo imparare a usare quella stessa capacità per affrontare le situazioni in modo diverso.

Acquista il libro nella tua libreria preferita. Noi consigliamo Il Giardino dei Libri





Migliori libri motivazionali » Riassunti di libri » Disiato.com
Migliori libri da leggere » Riassunti di libri » Disiato.com
Biblioteca di Comunicazione & Psicologia » Riassunti di libri » Disiato.com




Enciclopedia della PNL

Magia in azione

Richard Bandler

”Quando Richard Bandler “tratta” le persone è un flusso perfetto di trasformazione. Lui dice: “io non curo, io aggiusto”. E qui Bandler mostra come lavorare con le fobie. Le fobie sono state un punto molto importante per la PNL della prima decade come per la scuola di Palo Alto dell’epoca. Da studiare più che da leggere sul metrò! ” Debora Conti



La magia della programmazione neurolinguistica sta nei suoi rapidi risultati. Se una persona riesce a costruirsi qualcosa di complesso come una fobia, può certo imparare a usare quella stessa capacità per affrontare le situazioni in modo diverso.

Acquista il libro nella tua libreria preferita. Noi consigliamo Il Giardino dei Libri





Migliori libri di Crescita Personale » Riassunti di libri » Disiato.com
Migliori libri di Crescita Personale » Riassunti di libri » Disiato.com
Migliori libri per tirare avanti » Riassunti di libri » Disiato.com




Richard Bandler



Richard Bandler è, insieme a John Grinder, il co-fondatore della Programmazione Neurolinguistica. Oltre a insegnare PNL, oggi Richard Bandler insegna anche Design Human Engineering e Neuro Hypnotic Repatterning. Considerato un genio, Richard Bandler inizio negli anni ’70 insieme a John Grinder a “modellare” e a gettare i primi semi della futura PNL. Studiarono il lavoro di terapeuti che ottenevano risultati sopra la media, tra cui Virginia Satir, terapeuta famigliare, Fritz Perls, Gestalt therapy, e Milton Erickson, ipnotista molto famoso. Al tempo, Richard Bandler studiava scienze informatiche e matematiche all’università di California di Santa Cruz. Studiando scienza del comportamento, dovette trascrivere del lavoro di Fritz Perls e da lì si scoprì apprendere molto efficacemente modelli di Gestalt usati dallo stesso Fritz Perls, tanto che tenne degli incontri con amici e compagni per applicare la Gestalt appresa. Fu da quel momenti che Richard Bandler si interessò con John Grinder di studiare diversi modelli e diversi modi di fare di questi modelli. Il loro intento era scoprire cosa rende efficace una terapia e un terapista rispetto a un altro. Da lì nacque la Programmazione Neurolinguistica. Richard Bandler e John Grinder iniziarono a lavorare insieme per estrapolare i modelli linguistici efficaci appresi e così elaborarono il metamodello, il milton model, l’osservazione dei movimenti oculari, le submodalità e altri strumenti base di quella che presto fu chiamata proprio Neuro-linguistic Programming. I suoi corsi a Londra vengono organizzati da NLP Life Training. I suoi corsi in USA vengono organizzati da Pure NLP, società curata da John La Valle e Kathleen La Valle.